Navigazione veloce

MAD

AVVISO CONTENENTE LE INDICAZIONI PER LA PRESENTAZIONE DELLA MESSA A DISPOSIZIONE

PER LE SUPPLENZE – Anno Scolastico 2020/2021

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

Visto l’art. 5, comma 6, del D.M.131/2007 recante il Regolamento supplenze personale docente;

Visto l’art. 9, comma 3, del D.M. 374/2017 contenente le indicazioni per la costituzione delle graduatorie di istituto per le supplenze personale docente per il triennio 2017/18 – 2019/20;

Visto l’art. 6 del Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati personali;

Visto l’art. 2-ter del DLgs. 196/2003 come integrato dal DLgs. 101/2018;

Tenuto conto delle indicazioni operative annualmente impartite dal MIUR relativamente all’attribuzione delle supplenze e, in particolare, della nota n. 37856 del 28 agosto 2019,

 

 

RENDE NOTO

 

a tutti i soggetti interessati che le istanze di messa a disposizione per l’eventuale attribuzione delle supplenze presso questa istituzione scolastica possono essere presentate esclusivamente dal 15 luglio 2020 al 15 settembre 2020 utilizzando il link seguente:

LINK PER LA COMPILAZIONE DELL’ISTANZA DI MESSA A DISPOSIZIONE

 

A tal fine si precisa quanto segue:

  • le istanze di messa a disposizione vengono gestite da un sistema informatico automatizzato, che non consente di inoltrare domande al di fuori dell’arco temporale stabilito;
  • non saranno prese in considerazione eventuali istanze di messa a disposizione non formulate con le modalità chiarite nel presente avviso e non complete delle dichiarazioni obbligatorie;
  • sarà soggetto a puntuale verifica il possesso dei requisiti richiesti e dichiarati nell’istanza di messa a disposizione, ivi compresi gli estremi del conseguimento dei titoli di studio e di specializzazione al sostegno;
  • ai fini dell’eventuale attribuzione di supplenze, tra le istanze pervenute nei termini indicati verrà data priorità ai docenti in possesso dell’abilitazione all’insegnamento per la tipologia di posto oggetto della supplenza e sarà effettuata una procedura comparativa che terrà conto, oltre alla disponibilità immediata (max 1 ora per la presa di servizio), esclusivamente del punteggio del titolo di studio di accesso, dell’eventuale abilitazione all’insegnamento e, solo per il sostegno, del diploma di specializzazione;
  • L’Istituto Comprensivo Santa Maria delle Mole, con sede in Marino (ROMA), via G. Prati n. 9, in qualità di Titolare del trattamento, informa gli interessati che tutti i dati personali che li riguardano, compresi quelli sensibili e giudiziari, raccolti attraverso la compilazione del suddetto modulo, saranno trattati in osservanza dei presupposti e dei limiti stabiliti dagli artt.13-14 GDPR 679/2016, nonché dalla legge e dai regolamenti, al fine di svolgere le funzioni istituzionali in materia di istruzione e formazione. Il trattamento dei dati avverrà anche con l’utilizzo di strumenti elettronici, ad opera di dipendenti dell’Istituto opportunamente incaricati ed istruiti, attraverso logiche strettamente correlate alle finalità per le quali sono raccolti; eccezionalmente potranno conoscere i suoi dati altri soggetti, che forniscono servizi o svolgono attività strumentali per conto dell’Istituto e operano in qualità di Responsabili designati dall’Istituto medesimo. I dati personali potranno essere comunicati, se strettamente necessario per la definizione della pratica ad altri soggetti pubblici o privati, tra cui ad esempio il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il conferimento dei dati è obbligatorio e la mancata fornitura potrà comportare impossibilità o ritardi nella definizione dei procedimenti che la riguardano. L’Istituto Comprensivo Santa Maria delle Mole informa, infine, che è nelle facoltà degli interessati esercitare i diritti di cui all’art. 7 Codice Privacy e art. 15 GDPR, rivolgendosi al Dirigente scolastico dell’Istituto, titolare del trattamento dei dati personali, ai recapiti indicati sul sito.

 

Si comunica infine a tutti i soggetti interessati che questa istituzione scolastica procederà alla cancellazione da tutti gli archivi delle candidature e dei relativi dati personali già prevenuti in data antecedente a quella del presente avviso e delle candidature formulate con modalità difformi da quelle indicate dal presente avviso, in quanto prive di interesse pubblico.

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Paolino Gianturco